Verso Santiago Di Compostela

Il perché di questo viaggio forse lo saprò raccontare meglio al mio ritorno intanto approfitto di questa occasione per ridare vita al blog rimasto fermo per mesi.

Santiago lo immagino ma credo che avrò bisogno di osservare, ascoltare, riflettere, raccogliere per poterlo condividere, poi sarà di sicuro molto più facile provare a spiegarvelo.
Ho voglia di fare qualcosa per me, lontano da tutto quello che negli ultimi mesi di questo anno davvero particolare, mi ha creato ansia e credo che quei chilometri possano diventare un modo per “riflettere”.
Dopo l’incidente che mi ha coinvolto a febbraio sono dovuta stare ferma per molto tempo e ho aspettato prima di poter tornare a fare le cose più banali, quel tempo infinito e sospeso mi ha devastato. L’attesa è la parola di questo mio 2013 e sarà una frase fatta quanto vera ma “l’attesa logora” e allora ecco che ho deciso per lo #zainoinspalla con destinazione la meraviglia!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: